Troj dei Capitei : il completamento

Si è ora completato il prolungamento del Troj dei Capitei, iniziato due settimane orsono da alcuni volontari dei Barufanti di Facen.

Completamento che ha previsto il superamento anche di alcuni grossi ostacoli, ma che ora collega agevolmente – grazie a parte del percorso comune col del Troj de le Pale di recente riportato alla completa fruizione – il Capitello del Canalet con il percorso del Troj dei Capitei, ora integrato di questa nuova parte.

Il percorso si snoda in un bel bosco (fino a qualche decennio fa vigneto) con un dislivello piuttosto dolce  e con soli brevi tratti più accentuati, dove si è dovuto magari aggirare qualche particolare ostacolo.

Innumerevoli, in questa fase di riscoperta del Terriorio, i muraglioni a secco di delimitazione delle antiche proprietà e di terrazzamento dei terreni che emergono nelle fasi di disgaggio e pulizia dalla vegetazione infestante.

Curiosa anche la scoperta, in uno di questi, di una nicchia perfettamente ricavata nello stesso, che qualcuno dei partecipanti ha immediatamente ed irrevocabilmente attribuito a ricovero per una bottiglia di vino, una sorta di punto di emergenza per gli allora certamente numerosi fruitori del percorso.

Come pure singolari le forme di molti ceppi ed alberi che la natura ha caratterizzato lungo il percorso.

Come sempre, grande la soddisfazione alla fine del lavoro, sia per l’opera eseguita, che per esser stata essa stessa comune occasione di star inseme e condividere la conoscenza del Territorio e della sua storia.

Ora non manca che la segnaletica, da integrare e riorganizzare per mantenere il senso di percorso ad anello del Troj dei Capitei, con partenza ed arrivo presso l’Area Sosta del Campo Sportivo di Facen, che verrà prossimamente posizionata.

A.Chs

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Capitelli, Percorsi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.