Facen : la Processione quiquennale di S.Rita

Santa Rita : una Santa cui i paesani di Facen sono da sempre molto devoti.Quest’anno decorre il quinquennale dall’ultima volta che la Santa è stata portata in Processione lungo le vie del Paese e da molto tempo, ormai, ne sono in corso i preparativi.

Le tradizionali forme di decoro, gli archi che ne contraddistinguevano il percorso, le idee per realizzare gli stessi hanno – quest’anno – dovuto ridimensionarsi, alla luce delle nuove normative che  – per motivi di sicurezza e di gestione delle eventuali emergenze – hanno imposto drastici ridimensionamenti nelle modalità e nelle fantasie delle realizzazioni.

Quest’anno, proprio per le nuove normative, si è quindi dovuta approntare e formare una squadra di addetti alle emergenze, con specifica formazione e compiti dedicati, è presente un presidio per il primo soccorso e l’ambulanza ed una squadra di addetti all’antincendio.

Sono stati altresì predisposti i varchi di accesso e le vie e forme di sfollamento grazie alla partecipazione dell’associazione dei Carabinieri in congedo, la disponibilità e supporto dell’Amministrazione, dell’Unione Montana Feltrina oltreché dei volontari della Croce Rossa.

E’ stata realizzata una mappa del percorso con l’evidenziazione dei vari punti di accesso, dei presidi medici ed antincendio, i parcheggi ecc.

Insomma tutta una serie di preparativi ed adempimenti che hanno fatto quasi finire in secondo ordine i lavori di preparazione, pulizia, allestimento del percorso.

In ogni caso – e come sempre – una grande occasione per i paesani per riunirsi, discutere, condividere, risolvere le varie problematiche, inventare nuove soluzioni.

Tutto ciò sperando  infine nella clemenza delle condizioni meteo, che in questi ultimi giorni sono state assai variabili e che hanno – per ciò – rappresentato esse stesse un ulteriore problema e motivo di apprensione per lo svolgimento della manifestazione stessa.

Nutrita, come sempre, la parte religiosa, con numerose celebrazioni nel corso della giornata che vedrà, appunto, il suo culmine devozionale con la solenne Processione serale.

A.Chs
Questa voce è stata pubblicata in Attività, La Missione, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.